Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Tedesco di esperti scientifici concorda 2038 scadenza a fine uso del carbone

un pionieristico spostare, nominato dal governo pannello di sabato raccomandato che la Germania smettere di bruciare carbone per la generazione di energia elettrica da 2038, come parte degli sforzi per frenare il cambiamento climatico.

Il cosiddetto Carbone Commissione hanno raggiunto un accordo nelle prime ore di sabato, dopo mesi di litigi che erano strettamente sorvegliati da altri carbone-dipendente paesi.

"ce l'Abbiamo fatta, Ronald Pofalla, il capo della commissione, ha detto ai giornalisti a Berlino. "Questa è una lotta storica."

la Germania ottiene più di un terzo della sua energia elettrica dalla combustione del carbone, che producono grandi quantità di gas a effetto serra che contribuiscono al riscaldamento globale.

Il 28 membri, in rappresentanza di data mining, regioni, aziende, scienziati e ambientalisti, suggerisce una revisione nel 2032 potrebbe portare avanti il termine entro il 2035.

Il piano prevede la realizzazione di miliardi di dollari in finanziamenti federali per aiutare le regioni colpite affrontare l'impatto economico, e di proteggere l'industria e i consumatori dall'alto i prezzi dell'energia elettrica. La transizione energetica avrà anche bisogno di un grande cambiamento e di modernizzazione del paese griglia di potere, i membri della commissione, ha detto.

La decisione ha ancora bisogno di approvazione del governo.

"Il mondo intero sta guardando come la Germania, nazione industriale e di ingegneria, la quarta più grande economia del nostro pianeta — è preso la storica decisione di phasing out carbone", ha detto Johan Rockstroem, il direttore dell'Istituto di Potsdam per la Ricerca sul Clima. "Questo potrebbe cascata a livello globale, di chiusura in modo veloce l'energia di transizione nella storia".

Il piano prevede che in Germania le centrali a carbone saranno eliminate step-by-step per ridurre l'emissione di gas serra. Attualmente, in Germania le centrali a carbone producono la maggiore quantità di biossido di carbonio di qualsiasi altro paese in Europa.

Il piano della commissione lascia aperta che le piante dovrebbero essere chiuse prima, dicendo che è una decisione che il governo deve negoziare con le piante operatori, l'agenzia di stampa tedesca dpa ha riferito.

La commissione suggerisce che nei prossimi dieci anni, il governo dovrebbe aiutare a creare fino a 5.000 nuovi posti di lavoro nelle regioni colpite, quando le miniere di carbone saranno eliminati. Queste regioni — negli stati del Nord Reno-Westfalia, Brandeburgo, Sassonia-Anhalt, Sassonia — dovrebbe anche ottenere sussidi federali totale di 40 miliardi di euro (45,6 miliardi di dollari) nei prossimi venti anni.

"Nuovi posti di lavoro saranno creati attraverso misure strutturali nelle miniere di carbone, e le regioni", Pofalla, ha detto. "Ci sarà tenere il passo sicuro e conveniente di energia elettrica e dell'accordo comporterà sostenibile e protezione del clima in Germania."

la Germania è impegnata a una "transizione energetica", che comporta la sostituzione di combustibili fossili con fonti rinnovabili come il solare e l'eolico. Mentre il paese ha fatto grandi passi avanti in quella direzione rinnovabili battere il carbone per la prima volta lo scorso anno — la rimozione del carbone dall'equazione di potere del tutto è una sfida importante.

La riduzione del carbone dovrà essere compensata da un aumento nel settore delle fonti rinnovabili e, almeno nel frattempo — da bruciare più gas naturale, che emette circa la metà della quantità di gas a effetto serra come il carbone.

Greenpeace, il quale vuole che tutti gli impianti a carbone arrestare entro il 2030, accolti che "la Germania ha finalmente un calendario come il paese può diventare carbone-free", anbut detto che le misure non sono ambizioso e abbastanza veloce.

"La velocità è sbagliato", ha detto Martin Kaiser, il capo di Greenpeace. "L'uscita di carbone entro l'anno 2038 solo è inaccettabile."

Il paese, i gruppi ambientalisti accolto con favore la raccomandazione della commissione Foresta di Hambach, in Germania occidentale, un antico bosco che è diventato un punto di infiammabilità di anti-carbone proteste l'anno scorso, dovrebbe essere salvati.

azienda di Energia RWE piani per tagliare giù la metà della Foresta di Hambach per espandere un lignite striscia miniera aveva visto i manifestanti accampati negli alberi per mesi per bloccare gli operai da taglio.

Un sondaggio di opinione pubblicato dalla pubblica ZDF rilevato che il 73 per cento dei Tedeschi concordare una rapida uscita dal carbone è molto importante. Il telefono sondaggio di 1.285 persone, condotto Gen. 22-24, aveva un margine di errore di circa tre punti percentuali.

---

Questa versione corregge la commissione ha suggerito di sovvenzione per le regioni colpite, per 40 miliardi di euro, non 40 milioni di euro.

---

Frank Jordan contribuito segnalazione.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.