Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Trump: siti di Social media discriminare i conservatori

il Presidente Donald Trump ha diretto la sua ire martedì presso la nazione principali società di social media, sostenendo che sei prevenuto nei confronti dei Repubblicani e li attaccano con lo stesso gusto che egli utilizza per gran parte del resto del mondo dei media.

Trump focus sui social media è iniziato con una mattina tweet e ha continuato in una conferenza stampa con il Presidente Brasiliano Jair Bolsonaro, dove si divertiva a destra, il leader uso di Trump marchio frase "falsa notizia". Trump reclami vengono dopo, ha trascorso gran parte del fine settimana su Twitter, dove ha attaccato una litania di obiettivi tra cui il compianto Sen. John McCain dell'Arizona, General Motors e "Saturday Night Live".

"sembra essere se sono conservatori, se sei Repubblicani, se sono in un certo gruppo, non c'è discriminazione e di grande discriminazione", Trump ha detto di giganti della tecnologia. "Io lo vedo assolutamente su Twitter e Facebook."

Mentre alcuni tech i dirigenti dell'azienda si possono lean liberale, hanno da tempo affermato che i loro prodotti sono senza faziosità politica. Twitter contestato il presidente contesa martedì, con una società portavoce dicendo "noi applichiamo Twitter regole di imparzialità per tutti gli utenti, indipendentemente dalla loro provenienza o di appartenenza politica."

Trump commenti è venuto in risposta ad una domanda se poteva andare avanti con la legislazione per rendere la società di social media responsabile per il loro contenuto sulle loro piattaforme. Trump e alcuni sostenitori hanno a lungo accusato aziende della Silicon Valley di essere prevenuto contro di loro.

"Bene, dobbiamo fare qualcosa. Vi dico che sono molti, molti milioni di seguaci su Twitter, e diversa rispetto al passato", Trump ha detto. "Le cose stanno accadendo. I nomi sono presi fuori. Gente non stanno ottenendo."

Social media le aziende che hanno portato molte critiche dal 2016 elezioni, quando sono stati riprodotti i russi, gli agenti che cercano di seminare discordia tra gli elettori degli stati UNITI. I colossi della tecnologia hanno buttato milioni di dollari, decine di migliaia di persone e che dicono che sono i loro migliori sforzi nella lotta di false notizie, di propaganda e di odio che ha proliferato su piattaforme digitali.

Conservatori si lamentano che questi passi sono sproporzionatamente mirati al loro lato dello spettro politico. Trump social media director Dan Scavino postato sul suo Facebook pagina di questa settimana, che era stato temporaneamente bloccato dal fare commenti. Trump ha scritto su twitter che si sarebbe cercando in esso.

Facebook ha rilasciato una dichiarazione, dicendo che è stato in contatto con Scavino. Essa ha spiegato che i limiti che essa ha messo in atto per fermare i bot automatici possono avere conseguenze indesiderate su persone reali come Scavino, ma in generale ascensore, in un ora o due.

"Siamo stati in contatto con lui e si sono scusati per l'inconveniente, la" Facebook ha detto.

Rep. Devin Nunes, R-Calif., ha fatto causa a Twitter e molti dei suoi utenti per più di $250 milioni, che li accusa di diffamazione e di negligenza. La causa presentata lunedì in Virginia accusa Twitter di "consapevolmente di hosting e monetizzare il contenuto che è chiaramente offensivo, denigratorio e diffamatorio."

Nunes tuta accusa anche Twitter della censura di "punti di vista con cui non è d'accordo" e "shadow-divieto di conservatori."

Shadow divieto permette agli utenti di pubblicare liberamente, ma nessuno vede i loro messaggi. Twitter ha negato di farlo, anche se alcuni politici conservatori restano scettici.

Trump ha twittato prima mattinata di martedì che "Facebook, Google e Twitter, per non parlare del Corrotti o Media, sono sooo sul lato di Sinistra Radicale Democratici." Ha detto seguaci a non temere. "Vinceremo comunque, proprio come abbiamo fatto prima!

, Nella sua conferenza stampa, Trump sostenuto senza citare le prove o i nomi che "i dirigenti delle varie società" hanno un odio per "un certo gruppo di persone che capita di essere in potenza, che capita di avere vinto le elezioni."

"qualcosa sta succedendo con quei gruppi di persone che sono in esecuzione Facebook e Google e Twitter, e penso che dobbiamo andare a fondo di esso," ha aggiunto.

---

Associated Press tecnologia scrittrice Barbara Ortutay ha contribuito a questo rapporto da San Francisco.

---

Seguire Kevin Freking a https://twitter.com/APKFreking

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.