Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Arizona Sen. Jon Kyl, in sostituzione temporanea per McCain, a dimettersi a fine anno

Sen. Jon Kyl dell'Arizona Repubblicano nominato a seguito del passaggio di lunga data Sen. John McCain all'inizio di quest'anno, farà un passo verso il basso alla fine del mese, il governatore dello stato ha annunciato venerdì.

"Quando Jon Kyl restituito al Senato nel mese di settembre, il nostro paese ha affrontato molte questioni critiche. Arizona bisogno di qualcuno che potesse colpire il suolo in esecuzione dal primo giorno e di rappresentare il nostro stato con l'esperienza e la fiducia, e questo è esattamente quello che il Senatore Kyl ha fatto," dell'Arizona Gov. Doug Ducey, ha scritto in una dichiarazione rilasciata venerdì, "Negli ultimi mesi, il Senatore Kyl servito con la stessa integrità e statista, che ha segnato 26 anni in Congresso."

Kyl, che in precedenza ha fatto il Senato degli stati UNITI per 18 anni e divenne un alto membro del GOP caucus, ha consegnato la notizia a Ducey, in una lettera datata dicembre. 12.

"Quando ho accettato un appuntamento, ho deciso di completare il lavoro della 116i Congresso e poi rivalutare continuare a servire. Ho concluso che sarebbe meglio se io le dimissioni in modo che il nuovo incaricato può iniziare il nuovo termine con tutti gli altri Senatori a gennaio 2019 e può servire due (potenzialmente quattro) anni," Kyl ha scritto nella sua lettera a Ducey.

Sotto la legge statale dell'Arizona, Ducey, ha ora il potere di nominare un sostituto che rimarrà in carica fino alla successiva elezione generale in Arizona, che avrà luogo nel 2020.

La notizia di Kyl dimissioni immediatamente combustibili speculazione su chi Ducey nominare per il sedile di fianco.

Un nome che è stato oggetto di intensa speculazione è GOP Deputata Marta McSally, che ha perso la sua offerta per il Senato lo scorso mese di Rep. Kyrsten Sinema.

McSally, un ex pilota di caccia nella United States Air Force, è stato eletto al Congresso nel 2014, vincendo la gara per Arizona 2 ° Distretto Congressuale, tradizionalmente Democratico quartiere Arizona meridionale di confine.

Ralph Freso/, FILEPresident Donald Trump accoglie Rep. Marta McSally, R-Ariz, sul palco durante un comizio presso l'International Air Risposta facility, Ott. 19, 2018, a Mesa, in Arizona.

McSally sconfitto i suoi due principali rivali, l'ex Maricopa County Sheriff Joe Arpaio e stato Sen. Kelli Rione, nel 2018 Repubblicano del Senato degli stati UNITI primari di riuscire in pensione stati UNITI Sen. Jeff Flake, ricevendo il 52,9 per cento dei voti.

(di PIÙ: Come Martha McSally potrebbe finire in Senato, anche se ha perso le elezioni)

Richard Herrera, un professore di scienze politiche presso l'Arizona State University, ha detto a ABC News il mese scorso che l'intima natura della recente corsa al Senato potrebbe contribuire a rendere McSally un front-runner.

"penso che sia molto plausibile," Herrera ha detto.

"io penso che lei è la preferita", ha aggiunto, notando che l'intima natura della corsa al Senato e McSally di supporto per il Presidente Donald Trump potrebbe essere utile vantaggi per lei.

"controlla un sacco di scatole," Herrera ha detto.

Tuttavia, vi è un crescente sentimento tra alcuni Repubblicani in Arizona che McSally avuto il suo colpo in un posto, e che Ducey, dovrebbe cercare un sostituto altrove.

"non C'è costruzione di quantità di moto per “Chiunque, Ma McSally” appuntamento tra l'Arizona comunità dei donatori," Dan Eberhart, Arizona-based GOP donatore ha detto ABC News, "Arizona Repubblicani hanno un profondo panchina qualificato, eleggibili. Lei deve essere fortemente considerata, ma Ducey, il dovere di raccogliere il meglio dell'arizona."

Né Ducey, ufficio, né McSally campagna restituito ABC News' richieste per il commento sul suo potenziale appuntamento per il Senato degli stati UNITI.

(di PIÙ: Cindy McCain, in omaggio a Giovanni: "Abbiamo bisogno di capire come possiamo venire insieme')

Altri potenziali sostituti includono Kirk Adams, Ducey, capo del personale, ex GOP UNITI Reps. Matt Salmone e Giovanni Shadegg, Maj. Gen. Michael McGuire e Arizona State Tesoriere Eileen Klein.

Nell'annunciare la notizia della Kyl dimissioni, Ducey anche elogiato Kyl da servizio per lo stato dell'Arizona, che comprendeva anche otto anni nella Casa americana.

"il Senatore Kyl non ha bisogno di tornare al Senato. La sua eredità come una delle Arizona più influenti e importanti personaggi politici era già senza dubbio. Ma che ha fatto ritorno, e rimango profondamente grato per la sua disponibilità ad intensificare e a servire di nuovo quando Arizona bisogno di lui. Auguro a lui e alla sua famiglia tutto il meglio," Ducey, ha scritto.

ABC News' Meghan Keneally e Rick Klein ha contribuito a questa storia.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.