Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

L'Iran continua a fare quello che ha fatto per 4 decenni: l'Ex Segretario alla Difesa Mattis

Iran è “continuare a fare quello che hanno fatto per quattro anni, ormai,” l'ex Segretario alla Difesa James Mattis ha detto ABC "di Questa Settimana," a seguito di un paese presunto Sett. Attacco del 14 Arabia olio strutture.

Ribadendo le sue chiamate per il multilateralismo, Mattis ha detto di domenica, “Abbiamo bisogno dei nostri alleati, i nostri partner e, quando hai bisogno di loro-si deve costruire un rapporto di fiducia che abbiamo una strategia coerente.”

Mattis dimesso dall'amministrazione lo scorso dicembre, scrivendo in una lettera al Presidente Donald Trump, che ha un segretario alla difesa“, le cui opinioni sono meglio allineati” con la sua.

(di PIÙ: il Silenzio su di Briscola "non sarà per sempre': l'Ex Segretario alla Difesa James Mattis) Akio Kon/Bloomberg via Generale James Mattis, segretario della difesa, parla durante una conferenza stampa con Tomomi Inada, in Giappone, il ministro della difesa, non nella foto, a Tokyo, in Giappone, il sabato, Febbraio. 4, 2017.

da allora, gli stati UNITI, ha aumentato le sanzioni economiche del paese. Nel frattempo, l'Iran ha anche aumentato la sua capacità nucleari, annunciando nel mese di luglio che ha superato il concordato a livello internazionale limite delle sue scorte di armi grado di uranio.

(di PIÙ: l'Iran sparato missili da crociera in attacco Saudita oil facility: Senior ufficiali)

Il presidente dell'amministrazione, ha accusato l'Iran per l'attacco sul Saudita olio di installazione, con il Segretario di Stato AMERICANO Mike Pompeo chiamando il raid un “atto di guerra”.

In una precedente intervista di domenica con ABC "Questa Settimana" Co-Anchor Martha Raddatz, Pompeo ha detto, “Noi vogliamo una soluzione pacifica a questo. Questo è il nostro obiettivo.”

, Ha aggiunto, “Ma non fare errore su di esso, se ci sono riuscita in questo, e l'Iran continua a colpire in questo modo, sono sicuro che il Presidente Donald Trump sarà prendere le decisioni necessarie per raggiungere i nostri obiettivi”.

Parlando alla CNN all'inizio di questa settimana, il ministro degli esteri Iraniano Javad Zarif ha negato l'accusa dicendo un attacco di rappresaglia in Iran da stati UNITI e Arabia Saudita, comporterebbe “una guerra.”

Dal momento che gli attacchi, Trump ha intensificato la pressione sull'Iran, annunciando ulteriori sanzioni contro il paese.

Questo è il sviluppo di una notizia. Si prega di controllare per gli aggiornamenti.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.