Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

NOI militari inizia il ritiro dalla Siria

Gli stati UNITI hanno "iniziato il processo" di un deliberato il recesso dalla Siria, secondo le dichiarazioni di venerdì da una degli stati UNITI portavoce militare a Baghdad.

UN ufficiale degli stati UNITI ha detto ABC News che in questi ultimi giorni di attrezzature militari è stato spostato dalla Siria in Iraq.

“CJTF-ARIA ha avviato il processo per la nostra deliberato il recesso dalla Siria", ha detto il Col. Sean Ryan, un portavoce per l'anti-ISIS coalizione, citando il Dipartimento della Difesa. "Fuori di preoccupazione per la sicurezza operativa, non parleremo di scadenze specifiche, posizioni o movimenti di truppe.”

La mossa a sorpresa, giunge in concomitanza con dichiarazioni contrastanti su quando un ritiro sarebbe iniziare e a che ritmo dal Presidente Donald Trump improvvisamente annunciato che gli stati UNITI avrebbero lasciare il mese scorso.

Interessati in Siria?

Aggiungi Siria come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Siria news, video e analisi da ABC News. Siria Aggiungere Interesse

(di PIÙ: in Mezzo confusione sulla Siria recesso, Pompeo teste per il Medio Oriente per rassicurarci partner)

Delil Souleiman/AFP/forze STATUNITENSI veicoli e le strutture sono visti nella periferia della città settentrionale Siriana di Manbij Dec. 26 del 2018.

verso la fine di dicembre, l'ex Segretario alla Difesa James Mattis firmato gli ordini per i militari di seguire Trump annuncio di tirare fuori i 2.000 truppe Americane in Siria. Era tale decisione, così come la decisione del presidente di ridurre il numero delle truppe in Afghanistan, che ha portato Mattis a dimettersi.

Ma i funzionari degli stati UNITI dicono che non ci sono scadenze fissate ordine militare degli stati UNITI continua a sviluppare la tempistica del ritiro del piano.

Secondo uno di quei funzionari, gli ordini firmati da Mattis può essere modificata per includere timeline come deciso dalla Casa Bianca. Finora, non non c'è nessuna tale decisione politica.

i pianificatori Militari hanno sviluppato piani che potrebbe richiedere fino a quattro mesi per gli stati UNITI, tirare fuori tutte le truppe e attrezzature all'interno della Siria. La linea temporale preso in considerazione che gli stati UNITI avevano accumulato un sacco di attrezzature pesanti all'interno della Siria che avrebbe dovuto essere rimosso. Ma i funzionari degli stati UNITI ha sottolineato che le decisioni erano state fatte, il ritmo di un ritiro.

i Funzionari hanno detto che un ritiro dell'apparecchio potrebbe comportare la temporanea dispiegamento di ulteriori forze specificamente il compito di attrezzature per la rimozione dalla Siria, così come la sicurezza di quelle truppe.

L'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani ha riferito il venerdì che il 10 veicoli blindati, oltre alla produzione di macchine, si è ritirato giovedì sera dalla base americana di al-Remelan in al-Hasaka provincia nel nord est della Siria.

UN ufficiale degli stati UNITI ha detto che il ritiro dell'apparecchio senza il suo essere sostituito costituirebbe parte del ritiro.

all'inizio di questa settimana, Consigliere per la Sicurezza Nazionale John Bolton ha indicato che il ritiro delle truppe STATUNITENSI potrebbe richiedere molto più tempo. Durante una visita in Israele, ha detto una Siria estraibile sarebbe ancorato alla totale sconfitta dell'ISIS e rassicurazioni da parte della Turchia che non avrebbero attaccato l'America Curdo alleati in Siria dopo un ritiro delle truppe.

il Presidente turco Recip Erdogan dopo etichettato che la caratterizzazione come un "grave errore”.

Ha stabilito anche una linea più dura, dicendo che non ci sarebbe “nessuna concessione” e che il nuovo piano contraddetto il “patto chiaro”, ha avuto con l'atout per un ritiro degli stati UNITI in Siria.

Amr Nabil/APSecretary di Stato di Mike Pompeo, fa un discorso presso l'Università Americana del Cairo, Jan. 10, 2019.

giovedì, Segretario di Stato di Mike Pompeo spinto fortemente che Bolton e Erdogan commenti contraddetti a vicenda.

"non C'è una contraddizione di sorta", ha detto Pompeo. Questa è una storia fatta dai media."

Pompeo ha aggiunto che, mentre Trump ha deciso di ritirare le truppe dalla Siria, l'impegno degli stati UNITI per sconfiggere l'ISIS si continua.

"Abbiamo intenzione di farlo in un modo, in un luogo particolare, in Siria, e in modo diverso", ha detto Pompeo.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.