Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Settimanale Controllo di Fatto: Trump, in fatto di emergenza

sabato, 22 giorni, il governo di arresto su un muro di confine diventa la più lunga nella storia degli stati UNITI.

E come Presidente Donald Trump ha dominato la narrativa di media questa settimana, con un primo tempo il discorso dallo studio Ovale, un viaggio al confine, e quasi una dozzina di gaggles con i giornalisti, ha detto un sacco che non passare attraverso il checkpoint senza chiudere di fatto l'ispezione.

Benvenuti al Controllo di Fatto di venerdì.

Chi pagherà per il muro?

finora, la risposta di chi pagherà per tromba muro: i contribuenti e, eventualmente, vittime di disastri naturali, se il presidente dichiara stato di emergenza nazionale.

Allo stesso tempo, questa settimana, ha rilasciato una sbalorditiva avvertimento a sua firma promesse fatte in campagna elettorale che il Messico avrebbe pagato per il muro, dicendo: "non ho mai voluto stanno andando a scrivere un assegno."

(di PIÙ: Trump dice di 'non ha mai detto' il Messico avrebbe pagato per il fissaggio a parete con un segno di spunta)

Ma nel 2016 (mentre stava dicendo a tutti, con un microfono che il Messico avrebbe pagato), il suo sito web della campagna inclusa una dichiarazione che chiede un pagamento una volta dal Messico ... fondamentalmente esigente Messico tagliare un controllo. Il piano ha minacciato di usare le banche degli stati UNITI di tagliare miliardi di dollari in rimesse pagamenti in Messico, a meno che il Messico a forcella oltre $5-10 miliardi di euro per il muro.

"Quando, durante la campagna, mi verrebbe da dire, "il Messico si sta andando a pagare per essa," ovviamente, non ho mai detto questo e non ho mai voluto che stai per scrivere un assegno. Ho detto, "stanno andando a pagare per essa." Essi sono", Trump ha detto giovedi.

ancora una volta Ha falsamente sostenuto Messico pagherà per il muro "indirettamente" attraverso la sua nuova edizione di un accordo commerciale con il Messico, chiamato USMCA. Tale accordo deve ancora essere approvato dal Congresso.

Muro è come una ruota

Trump argomento per la parete è che i farmaci e i criminali stanno versando in Stati Uniti attraverso il confine meridionale. Senza il muro, egli dice, questo non può essere fermato.

Per gli scettici, e il profano, l'ha spiegato in questo modo il giovedì durante la visita del confine, in McAllen, in Texas: "La ruota è più vecchio muro. Sai che? E ci sono alcune cose che funzionano. Sai una cosa? La ruota di lavori e opere murarie. Niente come un muro."

Nonostante il fatto che l'umanità mura antecedenti la ruota da quasi 6.000 anni, c'è un sacco di prove criminali con la droga e le armi continuano a guidare a destra attraverso le porte di ingresso, con o senza muro.

Inserisci il Melisa Lucio, l'Agente della Pattuglia in Carica alla McAllen stazione, che ha presentato una presentazione che mostra il presidente di tutte le droghe, armi e denaro ai suoi agenti hanno sequestrato. Un problema: Praticamente tutto ciò che ha mostrato lui era stato catturato a porte di entrata – non dove Trump vuole un muro.

Che non vuol dire che i farmaci non attraversare il deserto -- che fanno. Ma secondo la DEA 2018 Minaccia della Droga di Valutazione, grandi quantità di farmaci da immettere negli stati UNITI attraverso le porte di ingresso presso il confine sud-ovest. Farmaci come il fentanil sono anche spedito dalla Cina.

Così, la polizia di frontiera ufficiale che mostra il presidente farmaci fermato in un punto di entrata non supporta la sua tesi per un muro.

Lei ha anche mostrato una foto di un contrabbando di droga tunnel, costruito -- sotto la parete esistente.

Carlos Barria/ReutersPresident Donald Trump offre televisiva discorso alla nazione dalla sua scrivania nello studio Ovale della Casa Bianca a Washington, Jan. 8, 2019.

Crisi al confine

i Democratici accusano il presidente di "produzione" di una crisi al confine.

Parte di quella critica è accurata, in parte no.

Come Trump, sottolinea il Presidente Barack Obama ha chiamato anche una “crisi umanitaria.” I migranti sono certamente la sofferenza. Ci sono vicino a 15.000 minori non accompagnati nei centri di detenzione di oggi, i bambini in attesa di sponsor. I centri di detenzione sono sopraffatti negli USA e migliaia di migranti sono ora vivono in tendopoli sul lato Messicano del confine, in attesa di presentare domanda di asilo negli Stati Uniti.

Ma è davvero una “sicurezza nazionale crisi”, come il presidente sostenuto in questa linea di apertura dal suo Ufficio Ovale indirizzo?

"i Miei colleghi Americani, stasera sto parlando a voi, perché c'è una crescente umanitarie e di sicurezza di crisi presso il nostro confine meridionale. Ogni giorno, le Dogane e della Protezione di Frontiera, agenti di incontro di migliaia di immigrati clandestini che tentano di entrare nel nostro paese."

C'è un relativo incremento nelle famiglie provenienti per oltre il confine, ma se siete a giudicare dal flusso globale dei migranti verso gli stati UNITI, non è una crisi della sicurezza.

Secondo Doganali e di Frontiera di Protezione dei dati, la migrazione illegale è giù drammaticamente negli ultimi due decenni. Per esempio, nel 2001 c'erano 1,643,679 apprensioni al confine, rispetto 396,579 nel 2018 -- più di 75 per cento goccia.

È vero che la Trump ha visto apprensioni aumentare di circa 90.000, durante il suo secondo anno di mandato. Che gli dà fastidio, ma non è esatto chiamare che una situazione di “crisi”, data la recente contesto storico.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.