Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

'Strano' FBI caso mette in evidenza l'impatto di anti-Musulmano bias in NOI

L'FBI principale sospettato, un Afro-Americano guardia di sicurezza di nome Gerald Wallace, aveva già ammesso lui era quello che si chiama un di Miami-zona moschea di dichiarare, "i'm gonna kill you", ma gli investigatori erano ancora scioccati da ciò che hanno trovato su Wallace telefono durante il colloquio con lui due anni fa.

Wallace – 35-anno-vecchio uomo di colore – aveva chiamato il Ku Klux Klan più e più volte perché, ha detto gli investigatori, "mi piace quello che stai dicendo."

"che Cosa è la parte che ti piace il loro messaggio?" un detective dalla Città di Miami Gardens Dipartimento di Polizia ha voluto sapere.

"che Cosa dicono circa l'Islam," Wallace ha insistito. "Odio [Musulmani]."

Wallace "strano" caso sarebbe "comico" -- "come qualcosa al di fuori di un 'Chappelle Show' skit" -- se non fosse così "preoccupante", un procuratore degli stati UNITI poi ha detto un giudice federale, alludendo alla Comedy Central carattere Clayton Bigsby, una supremazia bianca che non si rese conto che lui era Afro-Americano, perché era cieco.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.