Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Trump e Venezuela, Maduro set per showdown

il Presidente Donald Trump e il presidente Venezuelano Nicolás Maduro, si sono trasformati per una resa dei conti.

Dopo Trump riconosciuto il leader dell'opposizione Venezuelana Juan Guaidó come presidente ad interim mercoledì, Maduro ha detto che era di rompere le relazioni diplomatiche con gli stati UNITI e ordinare tutti i diplomatici Americani di il paese entro 72 ore.

Ma il Segretario di Stato Mike Pompeo ha detto giovedi che non sarebbe successo: "Il regime dell'ex presidente Nicolás Maduro è illegittimo. Il suo regime è moralmente in bancarotta, è economicamente incompetenti, ed è profondamente corrotto. È antidemocratico per il core... Si considerano, pertanto, che tutte le sue dichiarazioni e azioni illegittime e non valido", ha detto durante una riunione speciale dell'Organizzazione degli Stati Americani di Washington, DC

Che lascia Maduro, con una scelta: Prendere provvedimenti per rimuovere i diplomatici, o stare giù sul suo ordine.

APIn questo Ottobre. 2, 2018 foto, il Segretario di Stato Mike Pompeo incontra il Ministro degli Esteri Pakistano Makhdoom Shah Mahmood Qureshi, presso il Dipartimento di Stato a Washington.

Interessati a Donald Trump?

Aggiungi Donald Trump come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Donald Trump news, video e analisi da ABC News. Donald Trump Aggiungere Interesse

Ma Pompeo Maduro ha avvertito in una dichiarazione mercoledì, "Gli Stati Membri adottano tutte le opportune azioni per responsabilizzare chi mette a repentaglio la sicurezza e la sicurezza della nostra missione e del suo personale." Consigliere per la Sicurezza nazionale John Bolton, ribadendo giovedì che tutte le opzioni sono sul tavolo.

Venezuela, le forze armate hanno ribadito la loro fedeltà a Maduro, giovedì, con il Segretario alla Difesa Vladimir Padrino López chiamata Guiadó la pretesa di potere "riprovevoli," contro lo stato di diritto in questo paese," un tentativo di colpo di stato sostenuto dagli stati UNITI

López non ha menzionato i diplomatici Americani ma ha esortato la pace tra i Venezuelani: "Siamo qui per evitare a tutti i costi una lotta tra i Venezuelani. Una guerra tra fratelli non risolverà i problemi qui, solo il dialogo. Non possiamo fare nulla al di fuori della costituzione."

Pompeo avvertito "residuo elementi del regime di Maduro" contro l'uso della violenza contro Guaidó o "per reprimere una pacifica transizione democratica."

Ma non c'è transizione ora, con Maduro, ancora in carica e con il supporto delle istituzioni chiave come il militare. Invece, i due concorrenti pretese di potere hanno spinto il Venezuela in un territorio inesplorato.

Venezuela ha affrontato una crisi economica sotto socialista forte Maduro, negli ultimi anni, contrassegnati da sky-alta inflazione e massiccia carenza di cibo e medicine e costringendo più di tre milioni di profughi a fuggire attraversando il confine della vicina paesi dell'america latina.

L'Ambasciata degli stati UNITI a Caracas ha operato su un numero limitato di assunzione di personale negli ultimi anni, come il Venezuela è affondato nella crisi, ma include diversi diplomatici e le loro famiglie. L'impianto è stato aperto il giovedì, anche se visto gli appuntamenti era stato cancellato e l'American staff erano incaricati di tenere i loro figli a casa da scuola in mezzo a proteste in corso nel paese.

Federico Parra/AFP/Venezuela Assemblea Nazionale di testa di Juan Guaido dichiara il paese "in qualità di presidente," nel corso di una messa manifestazione di opposizione contro il leader Nicolas Maduro, in Caracas, Jan. 23, 2019.

Juan Guaidó dichiarato lui stesso in qualità di presidente, rally di migliaia di sostenitori, mercoledì, in una giornata che ha visto almeno 12 persone uccise, secondo un Venezuelano gruppo di monitoraggio, e 175 arrestato.

Queste proteste sono continuate giovedì contro Maduro, che ha consolidato il potere in questi ultimi anni da respinto l'opposizione controllata Assemblea Nazionale e la creazione di una nuova "Assemblea Costituente." Egli è stato il giuramento del nuovo presidente, solo poche settimane fa, dopo le elezioni che, al di fuori di osservatori ha detto è stata segnata da frodi.

Federico Parra/AFP/Persone alzare le mani durante una messa manifestazione di opposizione contro il Presidente Nicolas Maduro in Venezuela, Caracas, Jan. 23, 2019.

Guaidó è stato eletto presidente dell'Assemblea Nazionale nel mese di dicembre, il rally di opposizione intorno a lui e fare la mossa dichiara il presidente di mercoledì. Dopo aver fatto così, andò a nascondersi tra i timori avrebbe potuto essere arrestato o danneggiato da Maduro forze di sicurezza.

Bolton ha detto gli stati UNITI avrebbero muoversi rapidamente per sostenere Guaidó e l'Assemblea Nazionale ha un nuovo governo, con Pompeo promettente 20 milioni di dollari di aiuti umanitari per cibo e medicine. Maduro ha bloccato gli stati UNITI da portare aiuti in paese.

In coordinato messaggio, USA il riconoscimento di Guaidó è stato raggiunto da diversi altri paesi dell'Emisfero Occidentale, tra cui il Canada, Colombia, Brasile, Argentina e Perù. L'Unione Europea, vocalizzata supporto per Guaidó e l'Assemblea Nazionale, ma si fermò a corto di riconoscere la sua affermazione come capo di stato e invece chiamato per elezioni libere ed eque.

Ma diversi alleati di lunga data di Maduro, tra cui Cuba, Bolivia, e l'Iran, si precipitò al suo sostegno giovedì. La Russia ha accusato gli stati UNITI di a sostegno di un colpo di stato illegale e ha affermato il supporto continuo per Maduro, che ha firmato miliardi di dollari di armi contratti con la Russia e venduto il controllo di alcune proprietà statale delle risorse energetiche.

Pompeo invitato tutti gli altri membri dell'Organizzazione degli Stati Americani a seguire l'esempio, ma vicini nella regione, come il Messico e molti paesi dei Caraibi, ancora, non hanno seguito l'esempio.

ABC News Patrick Reevell ha contribuito a questo rapporto da Mosca.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.