Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Trump nega la conoscenza di Manafort presunto contatto con sospetta ex agente russo

il Presidente Donald Trump giovedì sosteneva che egli non era a conoscenza che Paolo Manafort, la sua ex-presidente della campagna, presumibilmente condivisa interna 2016 Trump campagna di polling dei dati con una sospetta russa ex funzionario dell'intelligence.

Quando gli viene chiesto da ABC News, il Capo della Casa Bianca Corrispondente Jonathan Karl, "lo sapevate Paolo Manafort è stato quello di condividere i dati delle votazioni dalla tua campagna con i Russi? Trump ha risposto, "No. Non sapevo nulla di che."

Notizie di Manafort di coordinamento con il russo, Konstantin Kilimnik, è venuto alla luce di un errore di martedì, quando il suo team di difesa non è riuscito a redigere correttamente le porzioni di un documento della corte intendeva difendere il loro cliente da accuse che ha mentito agli investigatori.

(di PIÙ: Paolo Manafort condiviso 2016 presidenziale di polling dei dati con l'ex agente russo: Feds)

Interessati a Donald Trump?

Aggiungi Donald Trump come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Donald Trump news, video e analisi da ABC News. Donald Trump Aggiungere Interesse Jacquelyn Martin/APPresident Donald Trump parla ai media come lui lascia la Casa Bianca, il Gen. 10, 2019, in rotta per un viaggio verso il confine con il Texas, come il governo di arresto continua.

gli esperti Legali ha detto ABC News di questa settimana che la condivisione di campagna polling dei dati con una persona straniera, non è un reato, ma potrebbe essere un pezzo importante del puzzle, in merito ai possibili Trump campagna di coordinamento con i Russi durante il 2016 campagna – un soggetto indagato dalla consulente speciale Robert Mueller.

Manafort già le facce lunghe pene detentive per oneri portato da Mueller ufficio in Virginia e Washington, DC.

Una giuria condannato Manafort su otto conti di imposte e banche-frode nel mese di agosto durante la sua prova in Alexandria, in Virginia. Alla vigilia di una seconda prova in Washington, DC, il prossimo mese Manafort colpito un patteggiamento con i procuratori. ha accettato di collaborare con i pubblici ministeri, e si dichiara colpevole di due accuse di cospirazione in un caso a parte, in Washington, DC

(ULTERIORI Dettagli sui Paolo Manafort contatto con russo sollevare più domande che risposte, dicono gli esperti)

Brendan Smialowsk/AFP/Paolo Manafort arriva per un'udienza al Tribunale Distrettuale degli stati UNITI il 15 giugno, il 2018 a Washington.

Ma che affare motivo è crollato dopo che i pubblici ministeri hanno accusato di mentire.

Manafort la condanna, in Virginia, è prevista per il febbraio 8 e a Washington, DC, il 5 Marzo, ma il presidente non ha escluso un perdono per il suo ex presidente della campagna.

Trump, chiesto dal New York Post nel mese di novembre, se si considera un perdono Manafort, ha detto che “non si toglie dal tavolo”.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.