Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Azioni asiatiche aumento, nonostante le preoccupazioni sulla Cina e stati UNITI colloqui

azioni Asiatiche rosa martedì nonostante le continue preoccupazioni circa la salute dell'economia globale in avanti dei negoziati commerciali tra gli stati UNITI e la Cina.

Giappone benchmark Nikkei 225 ha guadagnato l ' 1,1% alle 21,604.16 nei primi scambi. Australia S&P/ASX 200 ha aggiunto quasi lo 0,6% a 6.599 k.60, mentre la Corea del Sud Kospi ha guadagnato lo 0,7% a 2.035.69.

mercati Cinesi e alla ripresa delle contrattazioni dopo le recenti vacanze. Hong Kong Hang Seng ha guadagnato lo 0,9% a 26,050.91, mentre lo Shanghai Composite è stato dello 0,6% a 2,921.43.

"Avendo venduto a fine settembre, questo spostamento in avanti delle trattative commerciali suggerisce che il mercato non è del tutto pessimista verso il risultato," ha detto Jingyi Pan, market strategist di IG a Singapore.

A Wall Street, il mercato ha esteso la sua striscia perdente nella quarta settimana lunedì.

Il mercato è venuta fuori tre settimane di slittamento a seguito di un più scoraggiante batch di dati economici che hanno rifornito gli investitori' di preoccupazioni, di un rallentamento economico degli stati UNITI la crescita potrebbe peggiorare.

La combinazione di incertezza sulle costosa guerra commerciale tra USA e Cina e la richiesta di impeachment di svolgimento a Washington è probabile che continuare a trascinare l'economia e pesare sui mercati.

S&P 500 è sceso 13.22 punti, o lo 0,4%, a a 2.938.79. La Media Industriale del Dow Jones è scivolato 95.70 punti, o lo 0,4%, a 26,478.02. Il Nasdaq è sceso 26.18 punti, o 0,3%, a 7,956.29.

Inviati da Washington e Pechino è prevista per la fine di questa settimana nella loro ultima offerta per mettere fine alla disputa che sta arrestando la crescita economica globale e spooking mercati.

ENERGIA: Benchmark greggio olio aggiunto a 32 centesimi a $53.07 un barile. È sceso di 6 centesimi a $52.75 un barile di lunedì. Brent il greggio, di standard internazionale, è aumentato del 35 centesimi a $58.70 un barile.

VALUTE: Il dollaro è salito a 107.32 yen Giapponese da 106.84 yen lunedì. L'euro si è indebolito a $1.0976 da $1.0983.

---

AP Business Scrittori Alex Veiga e Damiano J. Troise ha contribuito a questo rapporto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.