Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Azioni asiatiche miste come i mercati attendono notizie sulla Cina-USA commercio

Quote sono mescolati, lunedi inizio in Asia, in assenza di notizie fresche sulle tariffe braccio di ferro tra stati UNITI e Cina.

Mercati negli stati UNITI e la gran Bretagna erano chiusi per ferie.

in Giappone l'indice Nikkei 225 avanzate 0,3% e il 21,182.58 dopo la visita del Presidente Donald Trump ha detto che prevede un accordo con Tokyo in commercio dopo un Giapponese delle elezioni nel mese di luglio.

Trump ha cercato un accordo commerciale bilaterale con il Giappone dopo il ritiro dalla Pacific Rim blocco commerciale, la Trans-Pacific Partnership. Le due parti stanno lavorando per colmare le lacune sul commercio di prodotti agricoli e le automobili e parti di auto.

"stiamo lavorando sul squilibrio del commercio c'è stato un enorme squilibrio in modo che stiamo lavorando su questo. E sono sicuro che funzionerà su un periodo di tempo", Trump ha detto. Ha detto via Twitter che ha previsto un accordo nel mese di agosto.

Hong Kong Hang Seng è sceso dello 0,2% a 27,310.51 e il Kospi in Corea del Sud, orlato da 0,1% a 2,044.21. L'S&P ASX 200 ha orlato 4.1 punti inferiore a 6,451.90.

Il Shanghai Composite index è saltato 1,4% a 2,892.38 e in India il Sensex ha aggiunto 0,8% 39,733.59. Azioni di Taiwan sono stati anche più in alto. Azioni salito a Jakarta e Thailandia, ma è sceso a Singapore.

Senza grande comunicati i dati per unità di sentimento, Trump, in 4 giorni di visita in Giappone potrebbe animare trading, ha detto Jeffrey Halley di Oanda.

"Ci sarà quasi certamente vedere alcune interessanti osservazioni di auto volatilità in Asia questa settimana", ha detto in un commento.

Stock di dentellato modesti guadagni di venerdì a Wall Street, la cancellazione di alcune di mercato salita, perdite da un giorno prima, ma non abbastanza per il mercato, per evitare la terza consecutiva perdita settimanale.

Condividi benchmark hanno oscillato tra guadagni e perdite in quanto gli investitori pesare la prospettiva di una prolungata guerra commerciale tra USA e Cina. Il Trading di volatilità, poiché la controversia sfociata all'inizio di questo mese, con entrambi i lati innalzamento delle tariffe sui beni.

società Finanziarie led di venerdì che comprano, come se il rendimento sui 10 anni del Tesoro nota invertito parte di un ripido scivolo un giorno prima. Era a 2.32% come di ritardo venerdì. Un rialzo dei rendimenti aumentare i tassi di interesse sui prestiti, il che rende i prestiti più vantaggiosi.

S&P 500 è aumentato dello 0,1% per 2,826.06, che termina la settimana con un 2.3% di perdita. Il Dow Jones Industrial Average ha guadagnato lo 0,4%, a 25,585.69. Il Nasdaq composite è aggiunto 0,1% a 7,637.01. Piccole azioni della società sono andati meglio, e il Russell 2000 index è salito dello 0,9% a 1.514.11.

gli Investitori sarà probabilmente a dover gestire un mercato volatile, fino a che l'esito della controversia commerciale diventa chiaro.

l ' 11 ° round USA-Cina di trattative commerciali si sia concluso senza accordo. Invece, gli stati UNITI spostato ad aumentare i dazi sulle merci Cinesi, spingendo la Cina a ricambiare. La disputa di commercio intensificato ulteriormente dopo gli stati UNITI ha proposto restrizioni sulle vendite di tecnologia in Cina.

il Presidente Donald Trump ha detto giovedi che egli si aspetta di incontrare il suo omologo Cinese Xi Jinping, al vertice il prossimo mese in Giappone. Entrambe le parti hanno espresso la volontà di riprendere i negoziati, mentre, allo stesso tempo, rafforzando antagonista retorica, lasciando gli investitori confuso su ciò che succede dopo.

ENERGIA: Benchmark greggio AMERICANO ha perso 31 centesimi a $58.32 al barile nel trading elettronico sul New York Mercantile Exchange. È salito dell ' 1,7% a stabilirsi a $58.63 un barile di venerdì. Il Brent, lo standard internazionale, perso 5 centesimi a $67.42 al barile. Ha dato fino a 3 centesimi a $67.47 al barile venerdì.

VALUTE: Il dollaro è salito a 109.56 yen Giapponese da 109.31 yen venerdì. L'euro si è rafforzato a $1.1197 da $1.1190.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.