Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Gli stock asiatici misti in USA-Cina paure all'inizio di una tranquilla settimana

i mercati Asiatici sono stati misti lunedì in mezzo a speculazioni sui prossimi passi nella controversia tra gli stati UNITI e la Cina sulla tecnologia di sviluppo e di scambio a seguito di incontri a Washington la scorsa settimana.

Mercati in Cina e a Taiwan sono chiusi per la settimana per il Nuovo Anno Lunare celebrazioni. Sud coreano mercati erano chiusi per una vacanza.

Americani e Cinesi, i negoziatori si è conclusa due giorni di colloqui a Washington la scorsa settimana, senza parola di un affare, anche se coloro che sono coinvolti — tra cui il Presidente degli stati UNITI Donald Trump sono ottimisti circa la strada da percorrere.

Trump ha detto che ha in programma di incontrare il suo omologo Cinese Xi Jinping per risolvere questioni controverse. "Penso che quando Xi e mi capita di incontrare, ogni punto sarà concordato", Trump ha detto, senza specificare una data o un luogo. Un tariffe di cessate-il-fuoco tra USA e Cina è impostato per terminare il 2 Marzo, e gli stati UNITI è previsto per aumentare le tasse di importazione dal 10 per cento al 25 per cento per 200 miliardi di dollari di merci Cinesi.

"C'è un crescente ottimismo sui negoziati commerciali tra gli stati UNITI e la Cina, anche se i dettagli non sono stati limati. La testa è limitata, come il Presidente Trump ha anche detto che se i colloqui non sono di successo di un nuovo round di tariffe è imminente," Alfonso Esparza, senior market analyst di OANDA, ha detto in un commento.

MANTENERE il PUNTEGGIO: Hong Kong l'indice Hang Seng di prim'0.1 per cento in più di 27,951.27. In giappone l'indice Nikkei 225 avanzate 0,5 per cento per 20,893.95 e Australia S&P ASX 200 ha guadagnato lo 0,4% a 5,884.60. Il neozelandese NZX indice scesi dello 0,2 per cento per 9,747.49. Azioni è sceso a Singapore e le Filippine.

WALL STREET: UN forte rapporto di lavori, mostrando che USA i datori di lavoro aggiunto 304,000 posti di lavoro nel mese di gennaio, più di quanto gli analisti si aspettavano, sollevato la maggior parte dei principali indici di venerdì. Ma Amazon deludente entrate outlook ha provocato alcuni commercianti di guidare sul lato della cautela. L'ampio indice S&P 500 salito aggiunto 0,1 per cento per 2,706.53 e il Dow Jones Industrial Average è salito dello 0,3 per cento per 25,063.89. Il tech-pesante il Nasdaq composite ha perso lo 0,2 per cento per 7,263.87. L'indice Russell 2000 delle piccole imprese è di 0,2 per cento in più a 1,502.05.

i DATI CINESI: UN sondaggio pubblicato domenica suggerito che la Cina è un'attività di servizi ha rallentato nel mese di gennaio. Il Caixin servizi indice dei responsabili acquisti è sceso per il 53,6 per il mese di, in calo rispetto al 53,9 a dicembre, probabilmente a causa delle condizioni interne. I numeri sopra 50 indica espansione dell'indice di scala di 100 punti. Ma le nuove vendite export è cresciuto al ritmo più veloce in più di un anno, in un cenno del capo a un allentamento del commercio braccio di ferro tra stati UNITI e Cina.

ENERGIA: Benchmark greggio AMERICANO si è ridotto di 2 centesimi a $55.24 al barile nel trading elettronico sul New York Mercantile Exchange. Ha aggiunto $1.47 a stabilirsi a $55.26 al barile venerdì. Il Brent, utilizzato al prezzo di oli internazionali, ha perso 1 centesimo a $62.74 al barile. Il contratto ha guadagnato $1.91 $62.75 al barile a Londra.

VALUTE: Il dollaro si è rafforzato a 109.62 yen da 109.50 yen in ritardo venerdì. L'euro è salito a $1.1450 da $1.1447.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.