Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Gli stock asiatici scivolare come tensioni flare prima Cina e stati UNITI colloqui

Quote scivolato in Asia mercoledì tensioni tra gli stati UNITI e la Cina svasata avanti di interventi finalizzati a risolvere la guerra commerciale tra le due economie più grandi.

Una notte sell-off a Wall Street aggiunto al buio. Tecnologia di aziende, banche e sanità stock ha sostenuto il peso maggiore di quello di vendita, dopo gli stati UNITI nella lista nera di un gruppo di imprese Cinesi, sostenendo che la loro tecnologia gioca un ruolo nella repressione della Cina Musulmani gruppi di minoranza.

in Giappone l'indice Nikkei 225 ha perso lo 0,6% a 21,459.77 e l'Hang Seng di Hong Kong è sceso dello 0,7% a 25,705.87. Il Shanghai Composite index ha orlato 0,1% in più per iscritto per 2.917.27. Il Sensex dell'India raccolto da 0,1% a 37,546.77 mentre le azioni in Taiwan e sud-est Asiatico rifiutato. Corea del sud e Malesia mercati erano chiusi per ferie.

Cina richieste di Washington abolire le sanzioni contro la Cinese tech e ha avvertito mercoledì sarà "risolutamente salvaguardare" degli interessi del paese.

Il Ministero del Commercio ha criticato i cordoli imposte sulle vendite di tecnologia degli stati UNITI a un gruppo di imprese Cinesi come un'interferenza negli affari interni del paese.

"USA tattiche sono senza dubbio un ad alto rischio, cercando di pressione Cinese di una delegazione commerciale, prima del main event davvero ottiene in corso," Jeffrey Halley di Oanda ha detto in un commento.

stati UNITI le scorte si è chiuso sostanzialmente inferiore, con il Dow Jones Industrial Average dare più di 300 punti nelle ultime ore regolari di negoziazione.

Rappresentanti di stati UNITI e Cina è previsto un incontro a Washington il giovedi per un altro round di negoziati commerciali. I periodi di aggiunta di conflitto sono ammaccature speranze che Washington e Pechino trovare una risoluzione per la loro lunga e dolorosa tariffe di guerra.

"La retorica su entrambi i lati, se si USA mettere alcune aziende di tecnologia Cinese su una lista nera, o in Cina giurando di vendicarsi con un 'stay tuned', si continua alzando la temperatura in camera e la creazione di una maggiore incertezza per le imprese, per i consumatori e per gli investitori", ha detto Sameer Samana, senior global market strategist presso Wells Fargo Investimento Istituto.

L'indice S&P 500 ha perso l ' 1,6% a di 2.893.06. Il Dow scivolò 1,2% a 26,164.04 e il Nasdaq, che è pesantemente con le aziende di tecnologia, è sceso dell ' 1,7%, per 7,823.78.

Piccole azioni della società sono stati anche grandi decliners, inviando l'indice Russell 2000 in flessione dell ' 1,7%, a 1.472.60.

Il rendimento del del Tesoro a 10 anni è sceso all ' 1,53% da 1.55% in ritardo lunedi, un segnale che gli investitori stanno favorendo minor rischio, investimenti in mezzo alla guerra commerciale subbuglio. Utilities e società immobiliari, sia di sicurezza-play settori, ha tenuto molto meglio rispetto al resto del mercato, se hanno terminato la giornata in rosso.

L'ultima escalation negli stati UNITI-Cina tensioni aggiunge ancora un'altra preoccupazione per gli investitori già in ansia più di uno stuolo di politici e interessi economici. La scorsa settimana, l'S&P 500 ha pubblicato il suo primo back-to-back perdite dell ' 1% quest'anno, come sorprendentemente debole numeri nei sondaggi del settore manifatturiero e del terziario ha mostrato USA-Cina, la guerra commerciale minaccia degli stati UNITI la crescita economica.

Benchmark greggio è sceso di 22 centesimi a $52.41 al barile nel trading elettronico sul New York Mercantile Exchange. È sceso di 12 centesimi a stabilirsi a $52.63 un barile di mercoledì. Brent il greggio, di standard internazionale, scivolò 24 centesimi a $58.00 un barile.

Mentre il prezzo del greggio AMERICANO è poco meno del 9% finora questo anno, rimane fuori da più di 27% rispetto a un anno fa. Che scorrere dei prezzi negli ultimi 12 mesi ha pesato il di energia, gli stock di quest'anno.

Il dollaro è salito a 107.18 yen Giapponese da 107.07 yen martedì. L'euro è salito a $1.0959 da $1.0956.

---

AP Business Scrittori Damiano J. Troise e Alex Veiga contribuito.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.