Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

I funzionari giapponesi cauti sulle prospettive per il commercio su tassi

Funzionari in Giappone, è apparso prudente sulle prospettive di un accordo commerciale con gli stati UNITI, dopo che il Presidente Donald Trump ha detto che era disposto a firmare un patto presto.

Giappone, capo portavoce del governo, Yoshihide Suga, ha detto martedì che le due parti stanno ancora ultimando i dettagli dopo aver raggiunto un accordo di base a fine agosto sul commercio di prodotti agricoli, digitale, commercio e altri settori.

Suga, ha detto Trump e il Primo Ministro Shinzo Abe sta considerando la firma di un accordo a fine settembre, quando partecipano alla U. N. Assemblea Generale a New York.

"stiamo accelerando il lavoro che resta ancora", ha detto. "Ma io declino di ulteriori commenti perché non abbiamo raggiunto un accordo formale."

Trump avviso al Congresso, rilasciate dalla Casa Bianca il lunedi, non ha fatto menzione delle tariffe sulle automobili e parti, lungo un punto di disaccordo tra i due paesi.

ha detto Che la sua amministrazione era impaziente di collaborare con i legislatori su un affare che avrebbe un risultato "più equo e reciproco scambio tra i due paesi.

Toshimitsu Motegi, che divenne ministro degli esteri la scorsa settimana dopo aver negoziato l'accordo come il ministro dell'economia, ha detto che il Giappone deve guardare con attenzione per evitare di Washington da forzare eventuali cambiamenti dell'ultimo minuto, l'agenzia di stampa Kyodo ha riferito.

agricola ministro, Taku Eto, metteva in guardia contro il calare del Tokyo protezione fino a quando il finale è raggiunto un accordo, ha detto.

A lungo cercato un accordo commerciale con il Giappone, che è stato scartato, Trump ha ritirato gli stati UNITI da un pan-Pacifico accordo commerciale, poco dopo l'insediamento nel 2017.

il Giappone e gli altri 10 membri rimanenti del commercio patto, la Trans-Pacific Partnership, poi rinegoziato i loro tassi senza degli stati UNITI

Trump ha detto che ha preferito che Washington e Tokyo sciopero bilaterali in materia di tassi.

Che riesumato il vecchio problema dei dazi sulle auto Giapponesi e ricambi auto esportazioni verso gli stati UNITI e di più rigido dazi sulle esportazioni degli stati UNITI di farm e di altri prodotti per il Giappone.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.