Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

'Io non credo nella fortuna': campione di NASCAR diventa reale a correre

La prima volta campione campione di NASCAR Joey Logano ha ottenuto dietro il volante era quando aveva 6 anni. Ha strappato il suo Connecticut quartiere in un go-kart, un regalo di Natale dato a lui dai suoi genitori.

Che i go-kart ha cambiato la sua vita.

per gentile Concessione di Joey Logano Un giovane Joey Logano e suo padre Tom in una foto non datata.

Logano, che guida il N. 22 di Ford Mustang per il Team Penske, stordito gli appassionati di corse lo scorso novembre, quando ha conquistato la NASCAR Monster Energy cup series, campionato come il perdente, battendo i rivali di Kyle Busch, Kevin Harvick e Martin Truex Jr a Homestead-Miami Speedway, in Florida. Logano è stato il più giovane pilota a vincere in 15 anni, e la sua vittoria è stata la prima coppa titolo della serie per la Ford Motor Co. in 14 anni.

di Essere un campione non è cambiato agile, semplice e affabile Logano.

“L'obiettivo ultimo anno è stato quello di vincere il campionato”, ha detto a ABC News a la Ford Prestazioni Tecnico Centro di Concord, Carolina del Nord, prima dell'All-Star Race. “L'obiettivo di quest'anno è quello di vincere il campionato. La pressione è messo su di te davvero non cambia.”

Joey Logano Racing Joey Logano e sua moglie Bretagna in posa accanto alla Monster Energy NASCAR Cup Series trofeo del campionato. (Di PIÙ: campione di NASCAR Joey Logano mi ha insegnato a guidare bastone)

Logano, 29, aggrappato alla NASCAR presto, guardando le gare in giovane età e di convincere i suoi genitori a investire nella sua fiorente hobby. Racing-non all'università-è stato il suo sogno.

“mi segno il mio nome Joey Logano RCD. Pilota di Auto da corsa,” ha detto. “Sento di avere una laurea in corsa. Nessuno ha mai detto, ‘Hey, si dovrebbe avere un piano di backup.’ Il mio piano era quello di essere un professional race car driver. Avevo 15 anni quando ho firmato in su [auto] auto da corsa per qualcun altro. Le mie uova erano tutte in un unico paniere. Ho avuto per farlo funzionare.”

per gentile Concessione di Joey Logano Joey Logano e suo padre, Tom Logano, celebrando una vittoria ad Atlanta Motor Speedway in una versione aggiornata di foto.

Logano ha vinto una gara in questa stagione, assicurandosi così un posto nei playoff a partire da settembre. Ha detto che il suo unico obiettivo è difendere il suo titolo NASCAR. Ma Logano riconosce che ogni pilota ha una shelf-life.

“non voglio andare là fuori e correre il 15 di ogni settimana,” ha detto. “Non ho intenzione di divertirsi facendo. Mi piace vincere. Io odio perdere ancora di più. So che ad un certo punto ho intenzione di perdere un po ' di bordo ... e può lavorare in diversi modi per mantenere il bordo. Abbiamo visto piloti nella loro metà degli anni ' 40 e di essere molto competitivo. Ho ancora molto da fare nella mia carriera”.

(di PIÙ: fermare il Cuore del Grand Prix di crash mette in evidenza la vita e la morte pericoli di auto da corsa di guida)

Quando gli viene chiesto se avrebbe la possibilità di tentare la fortuna in Formula Uno, pinnacle Europea motorsports, Logano era avveduto.

“mi piacerebbe provarlo. Non sono sicuro che sarebbe in realtà vuole fare per vivere”, ha detto. “Non voglio dire mai. Per me, sono cresciuto amando NASCAR racing. La mia passione si trova in stock cars. Non siamo preoccupati per il ripping di un ala off. Stiamo andando a strofinare parafanghi e sta andando essere un sacco di divertimento e stiamo andando a ridere su di esso o forse tirare pugni in seguito.”

Jerry Markland/ Joey Logano, driver del #22 Shell-Pennzoil Ford, e Jeff Gordon, driver di #24 PANASONIC Chevrolet, parlare dietro le quinte del driver introduzioni prima della NASCAR Sprint Cup Series Quicken loans 400, 14 giugno 2015. a Brooklyn, Mich. (Di PIÙ: Formula One racing leggenda Niki Lauda muore all'età di 70 anni) Egli, tuttavia, cogliere al volo l'occasione di testare i suoi limiti e la resistenza nella prestigiosa 24 Ore di Le Mans, una delle più antiche gare automobilistiche in tutto il mondo.

“mi piacerebbe provare”, ha detto con un sorriso. “Speriamo che un giorno questo possa accadere.”

in Questi giorni Logano tempo libero è limitato, anche in bassa stagione. Quando non è con sua moglie Bretagna e 16 mesi, figlio di Hudson o partecipare a sponsorizzare eventi correlati, si può armeggiare con la sua auto: una Ford F-150 Raptor camion, 1924 Modello T della Ford GT supercar.

Joey Logano Racing Joey Logano con la sua 1924 Ford Model T. Logano ha detto che gli piace raccogliere classic cars.

“ho comprato una Ford GT, un paio di anni fa,” ha detto. “E ' stata una abbastanza grande sfoggiare, ma vale assolutamente la pena. Ho messo alcune miglia su di esso. Numero VIN 22 [il suo numero di gara]. Quindi è una vera vettura speciale.”

Vedi questo post su Instagram

che Cosa è stato #nascarchampion Joey Logano più grande sfoggiare da quando è diventato un #multimilionario? (Suggerimento: @karlbrauer approverebbe). Scopri nel video! #nascar #teampenske #fordperformance

Un post condiviso da Morgan Korn (@morgan.korn), il 24 Maggio, 2019 a 2:47 PDT

Per gli appassionati di NASCAR, i driver sono i personaggi. Ma in realtà lo sport è un lavoro di squadra e centinaia di persone che possono lavorare su un auto. Se Logano funziona male in una gara, si condivide la colpa.

“faccio un sacco di errori, di credere in me,” ha detto. “La mia auto non è sempre perfetto. Abbiamo 400 dipendenti al Team Penske costruzione di auto da corsa. Ci sono così tante persone che vanno in questo. Io sono solo un pezzo del puzzle.”

il Team Penske Joey Logano e la sua famiglia per condividere un momento dolce prima di una gara NASCAR a Talladega Superspeedway, 28 aprile, 2019.

Alcuni driver credere nella buona fortuna rituali prima di una gara. Dale Earnhardt avrebbe riferito entrare e uscire da un edificio attraverso la stessa porta. Sterling Marlin mangiato un bologna sandwich. Altri rifiutano barba il giorno della gara. Non Logano.

“io non sono superstizioso,” ha detto. “Io non credo nella fortuna.”

(NASCAR grande Dale Earnhardt Jr parla del pensionamento, la sua famiglia e di tornare al volante di onorare il suo papà)

Uomini ancora pesantemente dominare NASCAR e quest'anno il roster non fa eccezione. Superstar Danica Patrick, che si è ritirato dalle corse nel 2018, contribuì a ispirare le giovani ragazze a perseguire motorsports. Ma molto di più deve essere fatto per aumentare il numero di conducenti di sesso femminile, Logano ha sostenuto.

“penso che sarebbe molto salutare per lo sport,” ha detto. “Ci sono un paio di ragazze in arrivo adesso che hanno una buona quantità di talento.”

Come per la NASCAR trofeo, Logano infine, guardando avanti, a portare a casa.

Joey Logano Racing Joey Logano figlio, Hudson, il check-out la coppa del trofeo.

“Il trofeo del campionato, è in tour. Per essere onesti, io non so chi ha ragione”, ha detto con una risata. “Abbiamo deciso di dare a tutti il team di gara il trofeo per una settimana per portare a casa. So che sta per ottenere graffiato, le cose stanno per accadere, ma alcune storie fresche, pulite, immagini e non l'avrei senza di loro.”

Vedi questo post su Instagram

Dovuto chiedere a @joeylogano che il suo preferito #racecar film e quante volte l'ha visto “Talladega Nights.” La sua risposta potrebbe sorprendervi. Intervista/racconto in arrivo questo fine settimana. #nascar #teampenske

Un post condiviso da Morgan Korn (@morgan.korn), il 23 Maggio, 2019 10:50 PDT

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.