Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Penney: non Abbiamo assunto consulenti per la corte di ristrutturazione

J. C. Penney, cercando di lenire scosso gli investitori, ha detto venerdì che non ha assunto alcuni consiglieri per preparare per una corte di ristrutturazione o di fallimento.

La dichiarazione è venuto dopo che un rapporto ha detto Penney è stata assunzione di esperti per aiutare a ristrutturare il proprio debito.

Reuters ha riferito giovedi che Penney ha tenuto colloqui con avvocati e banchieri di investimento che lavorano con fatica aziende di ristrutturazioni del debito. Ha citato fonti anonime vicine alla vicenda.

Penney azioni è sceso di quasi il 17% di venerdì.

La catena di grandi magazzini in base a Plano, in Texas, continua a mantenere una forte liquidità, ma le facce di $4 miliardi di debito fattura nei prossimi anni. Ha detto che è di routine assunzioni al di fuori dei consulenti di valutare le opportunità. Ma ha citato la sua forte posizione di liquidità e ha notato che non ha significative scadenze dei debiti debiti a breve termine.

"Come una società pubblica, regolarmente assumere consulenti esterni per valutare le opportunità per l'azienda," Penney ha detto. "Attraverso la collaborazione con alcune delle migliori aziende del settore, stiamo prendendo positivi e misure proattive, come abbiamo fatto in passato, per migliorare la nostra struttura del capitale e la salute a lungo termine del nostro bilancio".

Penney CEO di Jill Soltau, che ha preso il timone nel mese di ottobre, si trova ad affrontare numerose sfide, come si cerca di evitare il destino di Sears e altri rivenditori che hanno presentato istanza di fallimento di protezione, o è scomparso.

magazzini come J. C. Penney sta cercando di reinventare se stessi in un'epoca in cui gli Americani stanno comprando online, o rivolgendosi al discount come T. J. Maxx per l'abbigliamento.

Ma Penney volti di un'ulteriore sfida: Si sta cercando di artiglio il suo ritorno, dopo un disastroso reinvenzione piano nel 2012 dalla sua ex CEO Ron Johnson, che ha drasticamente tagliato le promozioni e portato in nuovi marchi nel tentativo di attirare i giovani acquirenti. Penney di vendita è andato in caduta libera, ha subito enormi perdite e una volta affezionati clienti spostato su.

Ma mentre le vendite si sono stabilizzate, la sua attività è ancora debole.

Penney ha avuto un 5,5% di calo delle vendite nei negozi aperti da almeno un anno per il suo primo trimestre fiscale. Il suo fatturato è stato di $2,56 miliardi, in flessione del 5,6%, e le perdite sono stati peggiori del previsto a $154 milioni di euro.

Soltau gettati in vendita di grandi elettrodomestici, che rappresentano il 2,7% di J. C. Penney vendite lo scorso anno, ma si trascina il risultato operativo della società. E ' incentrato invece su abbigliamento da donna e prodotti per la casa come asciugamani e lenzuola, che portano margini di profitto più elevati. Mobili è ancora disponibile, ma solo online. Che inverte il corso seguito dal predecessore Marvin Ellison, che tre anni fa ha iniziato a vendere i grandi elettrodomestici di nuovo, nel tentativo di capitalizzare problemi a Sears.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.