Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Più di 5 membri sue Purdue Pharma su presunti ruolo da oppiacei crisi

Cinque stati hanno fatto causa OxyContin maker Purdue Pharma per il suo presunto ruolo negli USA oppiacei crisi, gli stati' avvocati generali ha annunciato il giovedi.

West Virginia, Maryland, Kansas, Iowa e Wisconsin hanno presentato le cause contro l'azienda per il suo ruolo nella produzione e commercializzazione di antidolorifico.

(di PIÙ: il Presidente Trump prende il credito per il progresso della lotta alla oppiacei crisi)

Wisconsin è anche citato in giudizio Richard Sackler, l'ex presidente della società, oltre che per l'azienda che la sua famiglia controlla.

, Nella sua querela, Wisconsin Wisconsin Procuratore Generale Josh Kaul ha scritto che l'ex CEO di Purdue, Sackler "per la regia ingannevole di vendita e di marketing all'interno di Purdue."

Interessati da Oppiacei Epidemia?

Aggiungi Oppiacei Epidemia di interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Oppiacei Epidemia di notizie, video e analisi da ABC News. Oppiacei Epidemia di Aggiungere Interesse

La notizia arriva un giorno dopo di New York, Metropolitan Museum of Art ha annunciato il seguito di altre istituzioni culturali rompere i rapporti con la Sackler famiglia, che sono stati prolifici donatori del museo.

In una dichiarazione, Purdue ha detto che "vigorosamente nega le accuse in cause depositate oggi e continuerà a difendersi contro queste fuorviante attacchi."

"Questi disturbi sono parte di uno sforzo continuo per provare questi casi, il tribunale dell'opinione pubblica, piuttosto che il sistema di giustizia. Gli stati non è possibile collegare il comportamento presunto per il danno descritto, e così hanno inventato incredibilmente overbroad teorie giuridiche", afferma la dichiarazione.

(di PIÙ: Purdue Pharma cerca di 'grido povertà' in causa su oppiacei epidemia, procuratore generale del Connecticut dice)

La recente decisione del Nord Dakota corte di respingere tutte le richieste presentate dal Procuratore Generale del Dakota del Nord contro Purdue è una significativa vittoria legale per la Società che ha il potenziale di vasta portata ripercussioni sia stato cause depositate oggi e per i crediti in sospeso, in contenzioso multi-distretto (MDL).

(di PIÙ: l'Ex Purdue Pharma CEO chiamato soggetti dipendenti da oppiacei 'loro carnefici', nel 2001, email)

La decisione del Nord Dakota Corte splende luminoso riflettori sui difetti nello stato casi depositato oggi. Il North Dakota Corte ha osservato che gli stati " teoria del caso dipende da un “estremamente attenuato, multi-step, e remota catena causale” che non riesce a tener conto di numerosi soggetti indipendenti che si distinguono tra di Purdue presunta condotta e il presunto danno. La corte di tagliare attraverso le accuse che Purdue ha causato il oppiacei crisi, rilevando che lo stato “non completamente” addurre come Purdue marketing effettivamente causato il danno finanziario sostenuto dallo stato.

Ci aspettiamo che quando i giudici occhiata a questi casi e in modo imparziale applicazione della legge, ma anche a chiudere per motivi di federale di prelazione. Come ha spiegato la corte, nel Dakota del Nord, la FDA specificamente in disaccordo con i membri della contesa che Purdue reso dichiarazioni false e fuorvianti circa talune prestazioni di OxyContin. Stati gli avvocati stanno cercando di sostituire i loro pareri per l'esperto medico le decisioni della FDA, e se lasciato riposare, i pazienti soffrono.

Nelle cause annunciato oggi, gli stati fanno molti degli stessi diritti legali che sono stati licenziati nel Dakota del Nord. E, ancora una volta, queste denunce ignorare fatti di base circa la Purdue prescrizione di farmaci oppioidi:

ABC News’ Rachel Katz ha contribuito a questo rapporto.

Questa è una storia in costante sviluppo. Si prega di controllare per gli aggiornamenti.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.