Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Preoccupazioni sul Golfo persico escalation pesare sui mercati

quote Globali per lo più è sceso venerdì mentre gli investitori fretted oltre il montaggio crisi nel Golfo persico e persistenti preoccupazioni circa il commercio di conflitto tra gli stati UNITI e la Cina.

Gli stati UNITI hanno accusato il sospetto di attacchi di giovedì su due petroliere vicino strategico Stretto di Hormuz in Iran e che ha innescato l'ultimo attacco di vendita nei mercati, con gli investitori che preoccuparsi di una potenziale escalation. La chiave di preoccuparsi di centri per la fornitura di olio — un terzo del petrolio scambiato dal mare, che ammonta al 20% di olio scambiate in tutto il mondo, passa attraverso lo stretto.

Il militare degli stati UNITI il venerdì rilasciato un video ha detto che mostra l'Iran Rivoluzionario Guardia di rimozione di un inesplose cozza miniera da una delle petroliere mirati nei pressi dello Stretto di Hormuz, suggerendo che la Repubblica Islamica ha cercato di rimuovere le prove del suo coinvolgimento con la scena. L'Iran nega di essere coinvolto.

"L'attacco di due petroliere nel Golfo di Oman ha sollevato la geopolitica temperatura ulteriormente nella regione, in un momento in cui è alta già, dato che le tensioni tra gli stati UNITI e l'Iran", ha detto Michael Hewson, chief market analyst di CMC Markets.

In Europa, in Germania il DAX è caduto 0,8% 12,069 nel mezzogiorno di trading. Gran bretagna FTSE 100 è sceso dello 0,5% a 7,328 e Francia CAC 40 anche immersi 0,5% a 5,348.

stati UNITI azioni sono stati fissati alla deriva più basso dopo i guadagni di energia e le aziende di internet, martedì aiutato batter d'occhio una due giorni di sconfitte a Wall Street, un mosso settimana di trading. I contratti Future per il Dow è diminuito dello 0,2% per 26,075, mentre lo stesso per l'S&P 500 è sceso dello 0,3% a 2,890.

in Precedenza, il Giappone benchmark Nikkei 225 è salito dello 0,4% per finire al 21,116.89. Australia S&P/ASX 200 è aumentato dello 0,2% per 6,554.00. La Corea del sud Kospi ha perso lo 0,4% e il 2,095.41. Hong Kong Hang Seng scivolato dello 0,7% a 27,118.35, mentre lo Shanghai Composite è sceso quasi l ' 1,0% per 2 2,881.97.

gli Investitori sono alla ricerca di direzione con cautela in attesa di nuovi sviluppi nella guerra commerciale tra USA e Cina. Qualsiasi continua escalation potrebbe crimpare crescita economica globale e fermare ciò che è destinato a diventare la più lunga espansione economica nella storia degli stati UNITI.

Il mercato è anche guardare avanti per la prossima settimana la riunione degli assicurati della Federal Reserve. La scorsa settimana, Alimentato Sedia Jerome Powell innescato una ripresa del mercato dopo aver segnalato che la banca centrale è disposta a tagliare i tassi di interesse per aiutare a stabilizzare l'economia, se la guerra commerciale tra Washington e Pechino comincia a ridurre la crescita.

ENERGIA: Benchmark greggio AMERICANO scivolato 7 centesimi a $52.21. È salito del 2,2% a stabilirsi a $52.28 un barile giovedì. Brent il greggio, di standard internazionale, maturata 12 centesimi a $61.43 un barile.

VALUTE: Il dollaro è sceso a 108.23 yen da 108.44 yen nella giornata di giovedì. L'euro si è indebolito a $1.1263 da $1.1294.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.