Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Trump a toccare David Malpass, critico della Banca Mondiale, è la protagonista

La Banca Mondiale può essere sospeso per un shake-up con il Presidente Donald Trump intenzione di nominare David Malpass, che è stato critico della banca, a guidare l'istituto incentrato sulla povertà globale.

Malpass' di selezione è stato confermato da un alto funzionario dell'amministrazione che ha parlato a condizione di anonimato perché l'ufficiale non era autorizzato a commentare pubblicamente le decisioni del personale. Trump è previsto l'annuncio di questa settimana.

Ora il sottosegretario per gli affari internazionali del Dipartimento del Tesoro, Malpass è stato un grande scettico del 189-nazione Banca Mondiale, un'importante fonte di finanziamento per lo sviluppo economico. La Banca Mondiale fornisce a basso costo, prestiti per progetti in tutto il mondo. Tra le sue missioni fondamentali è aiutare la lotta alla povertà nei paesi in via di sviluppo.

Malpass ha chiamato per il contenimento della Banca Mondiale di portata finanziaria e ha criticato il suo credito verso la Cina, la banca leader destinatari degli aiuti.

Se la Banca Mondiale amministrazione approvare la sua nomina, Malpass sarebbe posizionato per la revisione di un ente che, ha sostenuto, è diventato troppo concentrato sulla sua espansione e di prestigio, piuttosto che gli interessi dei paesi poveri.

"Una serie di organizzazioni stanno creando montagne di debiti, senza risolvere i problemi", Malpass ha detto in un discorso dello scorso anno. "Grandi organizzazioni come la Banca Mondiale e le numerose banche multilaterali di sviluppo hanno creato un ambiente in cui la loro crescita finisce per essere importante quanto la loro crescita dei clienti."

Patrick Stewart, senior fellow nella governance globale presso il Council on Foreign Relations, ha detto che Malpass appare intento a un indebolimento della Banca Mondiale che è già ripensare il proprio ruolo in un mondo più ampio, maggiore accesso ai mercati dei capitali, ma anche la cronica crisi umanitarie.

"certamente sembra come se fosse la persona sbagliata, se si voleva rafforzare la Banca Mondiale", ha detto Patrick. "Lui ha un record di critica della Banca Mondiale. E lui sembra avere acquistato nel sovranità mentalità dell'amministrazione, che le istituzioni globali sono una minaccia."

Malpass al timone della Banca Mondiale sarebbe adatto un modello all'interno del Trump amministrazione di toccare i funzionari di condurre istituzioni le cui missioni principali, che hanno interrogato pubblicamente o di opposizione. Il Consumer Financial Protection Bureau, l'Interno Dipartimento e l'Agenzia di Protezione Ambientale, tra gli altri, sono sotto Trump stato condotto da alcuni di loro maggiore ex critica.

Più in generale, la Trump presidenza ha definito gran parte della sua missione, sfidando le istituzioni globali che è emersa a seguito della seconda Guerra Mondiale, come la NATO e quello che in seguito divenne l'Organizzazione Mondiale del Commercio. Il presidente vede le regole previste da queste organizzazioni come mettere gli Stati Uniti in termini economici.

Malpass, 62, ha attraversato il top livelli di governo e di Wall Street, dopo aver lavorato in Reagan e George H. W. Bush amministrazioni e come il capo economista per il defunto banca Bear Stearns. Ha anche cercato, senza successo, il 2010 nomination Repubblicana per un seggio al Senato di New York.

Malpass' pubblica di previsione è stato a volte fuorvianti e, probabilmente, plasmata dal suo orientamento politico.

Nel 2007, ha scritto sulle pagine editoriali del Wall Street Journal che "l'economia è robusto e crescere solidamente nei prossimi mesi, e forse anni." Nei mesi successivi, gli Stati Uniti hanno rovesciato nella sua peggiore crisi finanziaria e la recessione dalla Grande Depressione del 1930.

Nello stesso editoriale, Malpass respinto i rischi derivanti da mutui subprime dicendo: "Custodia e mercati del debito non sono una grande parte dell'economia degli stati UNITI, o di creazione di posti di lavoro." Come si è scoperto, l'uso disinvolto dei mutui subprime è stato il catalizzatore che ha fatto esplodere la crisi finanziaria del 2008.

stampa alla Casa Bianca il segretario Sarah Sanders rifiutato martedì a confermare che Malpass è stato il presidente di scelta di condurre l'istituzione.

"Quando il presidente è pronto a fare l'annuncio, ha certamente farà", ha detto Sanders. "Posso dire che se sceglie Davide, sarà una grande scelta. Molto rispettato e un forte membro del team."

Malpass sarebbe successo Jim Yong Kim, che ha annunciato in gennaio che lui scende di tre anni prima che il suo mandato era in scadenza. La decisione finale sul successore di Kim sarà per il board della banca.

Politico era prima relazione sulla nomina.

La Banca Mondiale è stata fondata nel 1944 con il compito di difendere l'economia delle nazioni devastata dalla seconda Guerra Mondiale. Il primo destinatario di un Mondo di prestito Bancario è stata la Francia. La banca, il cui leader è nominato dagli Stati Uniti ed è sempre stato un cittadino degli stati UNITI, ha spostato la sua attenzione dalla ricostruzione allo sviluppo, ampiamente in Africa, Asia e America latina.

Kim partenza inaspettata potrebbe impostare un contenzioso lotta tra la tromba di amministrazione e di altri paesi che sostengono che gli Stati Uniti esercita troppa influenza sulla banca, che ha sede a Washington.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.