Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

UE regolatore per Big Tech per usare un'azione più incisiva

L'UE, i potenti antitrust capo ha detto che martedì ha il peso massimo più forte delle misure per contenere il comportamento anticoncorrenziale perché pesanti multe che ha riscosso su tech multinazionali non funzionanti.

l'UE, Commissario responsabile della Concorrenza Margrethe Vestager non offrire informazioni specifiche sulle possibili azioni che lei sta prendendo in considerazione, anche se lei ha minimizzato l'idea di disgregazione della società.

Vestager è probabilmente il più potente al mondo della tecnologia regolatore. Ha fatto un nome per se stessa colpendo Silicon Valley giganti con eyepopping multe, di cui quasi 10 miliardi di dollari in sanzioni per Google in tre casi di antitrust.

"Hai ragione a dire che le multe non stanno facendo il trucco e le multe non sono sufficienti perché le multe sono per comportamenti illegali in passato," Vestager ha detto Unione Europea legislatori.

"Alcune delle cose che esamineremo sono anche più forti rimedi per la concorrenza di pick up in questi mercati."

Ha citato il 1,49 miliardi di euro (1,7 miliardi di dollari) fine ha dato Google di quest'anno per aver abusato del suo ruolo dominante nella pubblicità online. Anche se l'azienda ha smesso il suo comportamento di due anni fa, "il mercato non ha preso - che cosa facciamo? Dobbiamo considerare i rimedi che sono più lontani."

Vestager stava parlando nel corso di un'audizione per confermare il suo secondo mandato come commissario responsabile per la concorrenza e per il nuovo ruolo di vice presidente esecutivo responsabile per la realizzazione di "Europa fit per l'era Digitale."

Quando è stato chiesto circa la possibilità di disgregazione della società, ha detto che "è uno strumento che abbiamo a disposizione." Ma ha aggiunto che essa è obbligata a "usare il meno invadente strumento per ripristinare una concorrenza leale."

In risposta alle preoccupazioni dell'UE indagini antitrust si sono trascinati per anni — tempo che i critici dicono permette grandi aziende di consolidare la propria posizione dominante — Vestager ha detto che progetta di agire più rapidamente, inclusa la distribuzione di "misure intermedie" per mettere in pausa qualsiasi comportamento anti-competitivo.

altri Suoi piani includono fino a venire con un accordo su una tassa per garantire digitale globale le aziende pagano "fair share" in Europa.

"vogliamo che queste norme fiscali per essere basato su un accordo globale", ha detto, ma ha aggiunto che se non è possibile entro la fine del 2020, l'UE è pronto ad agire da solo.

L'UE sta cercando di trovare un modo per fiscale delle grandi aziende, che rastrello in grandi profitti in tutto il continente, ma pagare le tasse solo nell'unione europea, nazione dove la locale sede, spesso a basso paradisi fiscali come il Lussemburgo e l'Olanda.

Vestager ha anche delineato i suoi piani per regolare artificial intelligence e big data.

disse lei ti guarda come le aziende che hanno raccolto un sacco di dati può utilizzare i dati "come risorsa per l'innovazione, ma anche come una barriera per l'ingresso" per le piccole imprese.

Uno dei Vestager obiettivi è venuta con regole etiche uso dell'intelligenza artificiale 100 giorni dopo l'Unione Europea, il nuovo esecutivo della Commissione assume la carica di violenza. 1.

L'UE sarà probabilmente bisogno di nuove regole per gli elementi già la regola che sono sempre più dotati di intelligenza artificiale. Lei ha dato come esempio un AI-dotato di frigorifero in grado di rilevare quando è vuota e lo hanno riempito di nuovo con più cibo.

"Come si fa a fare in modo che quei prodotti sono i vostri prodotti preferiti e non qualcun altro prodotti preferiti?"

---

Chan riportati da Londra.

---

Per tutti AP tech copertura, visita https://apnews.com/apf-technology

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.